Cerca nel sito
CATALOGO
Scegli la disciplina
Scegli la disciplina


SCARICA IL CATALOGO SCUOLA SUPERIORE 2017



SCARICA IL CATALOGO SCUOLA MEDIA 2017



SCARICA IL CATALOGO
di LATINO



SCARICA il CATALOGO d'INGLESE


SCARICA il CATALOGO di SPAGNOLO



SCARICA IL CATALOGO di GRECO



SCARICA IL CATALOGO di NARRATIVA SCUOLA MEDIA



I curricoli

Pare accertato che la diffusione del termine curriculum, nel mondo dell'educazione, sia avvenuta in Inghilterra intorno al Settecento quando incominciarono i primi tentativi di regolarizzare il corso degli studi.

Successivamente questo termine ha assunto significati differenti secondo il tipo di ricerca, di analisi e di cultura dei diversi paesi in cui è stato utilizzato. L'idea del curricolo come consapevolezza delle variabili che entrano in gioco nella costruzione delle conoscenze, ovvero di un curricolo non centrato esclusivamente sugli aspetti disciplinari o sul programma nazionale, ma come un sistema integrato, fondato anche sul soggetto e sull'offerta formativa della scuola, si incomincia a delineare già a partire dal 1959, cioè dall'anno della Conferenza di Woods Hole negli Stati Uniti su cui Bruner (uno dei maggiori promotori) ne riferì in un testo, tradotto poi in italiano con il titolo "Dopo Dewey".

Il curricolo, come elaborazione di obiettivi, contenuti, metodi, materiali e verifica o come sistema di decisioni affidato alle responsabilità degli insegnanti e della scuola, trova la sua collocazione storica nei paesi anglosassoni proprio a causa della mancanza, fino al 1983, di un piano programmatico di tipo pedagogico e scientifico da applicare su tutto il territorio nazionale. E' in quell'anno, infatti, che è stata promulgata la legge di riforma dell'istruzione e sono stati elaborati, per la prima volta, programmi per tutto il territorio nazionale.

L'idea del curricolo si è accompagnata pari passo all'idea di programmazione e spesso si è confusa con essa.

Le discussioni, che in questi anni sono nate intorno al curricolo, oltre a caratterizzarlo sotto diversi profili, significati, ha fatto anche riflettere sulle tante variabili che entrano in gioco nella costruzione delle conoscenze.

Curricolo e autonomia
Regolamento e curricolo




I curricoli
Curricolo e autonomia
Regolamento e
   curricolo