Cerca nel sito
CATALOGO
Scegli la disciplina
Scegli la disciplina


SCARICA IL CATALOGO SCUOLA SUPERIORE 2019



SCARICA IL CATALOGO SCUOLA MEDIA 2018



SCARICA IL CATALOGO
di LATINO




SCARICA il CATALOGO d'INGLESE



SCARICA IL CATALOGO di GRECO



SCARICA IL CATALOGO di NARRATIVA SCUOLA MEDIA

S591 - Fondamenti di Navigazione e Meteorologia nautica 2

Corso di Scienze della Navigazione per il secondo biennio e il quinto anno degli Istituti Tecnici Settore Tecnologico - Indirizzo Trasporti e logistica - Metodi e strumenti per la navigazione astronomica e moderna, tenuta della guardia e comunicazioni di bordo, influenza dei principali fenomeni oceanografici sulla conduzione della nave - con contenuti per il CLIL - Libro Misto con contenuti digitali integrativi - digiWORLD tutto compreso
2016 - pp. 480 - 9788891408501 - € 27,00

Prezzo pdf: €16,90

Riccardo Antola
  • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.
    Per la riproduzione a favore di studenti non vedenti, ipovendenti o con disturbi specifici di apprendimento contatta info.scuola@simone.it
 
 
 




Questo testo è pensato per lo svolgimento della disciplina Scienze della Navigazione, Struttura e Costruzione

del Mezzo nelle articolazioni Conduzione del Mezzo (opzioni Conduzione del Mezzo Navale e Conduzione di

Apparati e Impianti Marittimi) e Logistica, oltre a rappresentare un valido supporto per i corsi tenuti presso gli

Istituti Tecnici Superiori operanti nell’ambito della mobilità sostenibile - settori trasporti marittimi e pesca; risultando

coerente con le Linee Guida elaborate dal MIUR relativamente al profilo del nuovo Istituto Tecnico dei

Trasporti e Logistica e con la Convenzione Internazionale IMO STCW (Table A-II/1), si rivela adatto a sostenere le

esigenze di qualità e tracciabilità dei percorsi formativi finalizzati all’accesso alle professioni marittime, sia a livello

della scuola secondaria di secondo grado, sia a livello ITS.

I contenuti sono riconducibili ai percorsi del secondo biennio e del monoennio finale delle articolazioni citate:

astronomia nautica (strumenti e procedimenti per i problemi di navigazione astronomica, compresa la correzione delle

bussole), navigazione integrata e strumentazione di bordo (radar, ARPA, AIS, ECDIS, GNSS, ecoscandagli, autopilota

ecc.), tenuta della guardia (COLREGs, cinematica, ships’ reporting systems e TSS), comunicazioni (GMDSS, Codice

Internazionale dei Segnali, uso delle SMCP), fenomeni oceanografici e navigazione meteorologica (maree, correnti,

moto ondoso, navigazione in presenza di ghiacci, fonti delle informazioni meteorologiche).

Il volume è organizzato per Moduli e Unità Didattiche che vanno a costituire una struttura a blocchi pensata per

agevolare l’utilizzo su programmazioni differenti nel rispetto del curricolo locale dei diversi Istituti, inoltre tale

approccio permette di progettare Unità di Apprendimento significative anche in senso transdisciplinare.

Il testo è ricco di fotografie e immagini a colori opportunamente inserite all’interno di trattazioni mantenute il più

possibile sintetiche e dirette, caratterizzate da un pragmatismo che esclude l’intervento di pesanti considerazioni

matematiche. Particolare attenzione è stata rivolta all’inglese, sia in termini di microlingua sia in termini più orientati

allo sviluppo di autentiche competenze comunicative; per ogni termine tecnico, opportunamente evidenziato,

è stato riportato il corrispettivo inglese, mentre il Capitolo 17, relativo alla Convenzione COLREG, e il Capitolo 21,

relativo all’uso delle SMCP, sono predisposti per essere svolti con metodologia CLIL, quindi presentati direttamente

in lingua inglese e corredati da suggerimenti per lo svolgimento di task efficaci.

Sono presenti in grande numero esempi svolti ed esercizi con risultati, inoltre al termine di ogni Unità Didattica

viene proposta una scheda di autovalutazione contenente quesiti di diversa tipologia; non mancano sussidi per

momenti di ripasso presentati in forma di mappe concettuali, mentre numerose espansioni on-line, anche multimediali,

forniscono supporto per una migliore comprensione degli argomenti e aprono ad eventuali approfondimenti;

sempre sul web sono state sviluppate le parti afferenti alla didattica laboratoriale e trovano spazio utili formulari. Il

volume è munito di un indice analitico bilingue, comprendente anche i numerosi acronimi, che consente di trovare

agevolmente gli argomenti di proprio interesse e funge da vocabolario tecnico italiano-inglese e inglese-italiano.

Fondamenti di Navigazione e Meteorologia nautica 2, infine, è un volume Digiworld tutto compreso! Con l’acquisto di questo libro lo studente ha già a disposizione tutto quello che occorre per studiare, integrando libro e risorse digitali: volume cartaceo + e-book + estensioni on line. In particolare per queste ultime, gli approfondimenti presenti sono segnalati da appositi box all’interno dei singoli paragrafi. Il codice alfanumerico posto alla fine del volume consente, collegandosi al sito www.simonescuola.it, di scaricare gratuitamente la versione e-book integrale del testo e di accedere a tutti i materiali digitali integrativi.

Ringraziamenti

L’autore ringrazia la Fondazione Accademia Italiana della Marina Mercantile di Genova, nelle persone della Dott.ssa Daniela Fara e del Presidente Eugenio Massolo, l’Ente per l’addestramento di osservatori radar «G. Marconi» di Genova nella persona del Com.te Giorgio Pitacco, l’Istituto Tecnico dei Trasporti e Logistica «Nautico San Giorgio» di Genova, nella persona della Prof.ssa Angela Pastorino e l’Università degli Studi di Napoli «Parthenope».

Si ringraziano amici e colleghi che a vario titolo hanno reso possibile la progettazione e la realizzazione di questo testo, in particolare Carol Isabella Stark, Antonio Adduci, Sergio Bergamaschi, Simone Bertollo, Michele Casu, Daniele De Angelis, Edoardo Dellepiane, Riccardo Fava, Michele Longinotti, Matteo Santagata e Fabrizio Saponaro.

Si ringraziano enti e aziende che hanno gentilmente fornito immagini e fotografie: International Maritime Organization, Wärtsilä SAM Electronics, Raytheon Anschütz per il tramite di Angelo Podestà Srl, United Kingdom Hydrographic Office, Istituto Idrografico della Marina, Fisheries and Oceans – Canada, MetOffice – UK’s National Weather Service, Costa Crociere Spa, EUMETSAT, Norden A/S, Intellian.

Un ringraziamento particolare è riservato alla mia famiglia, ai miei studenti e ai colleghi di tutta Italia.



Modulo 1 Navigazione astronomica

U.D. 1 - Fondamenti di Astronomia Nautica

1. La sfera celeste

1.1 Punti e piani fondamentali

1.2 Sistemi di coordinate celesti

1.3 Triangolo astronomico di posizione e sua risoluzione

1.4 Moto diurno apparente della sfera celeste

1.5 La meccanica celeste e il sistema solare

1.6 Moto del Sole

1.7 I crepuscoli

1.8 Moto della Luna

Esercizi

Mappa concettuale di ripasso

2. Il problema del tempo in Astronomia Nautica

2.1 Il diagramma orario

2.2 Relazione fondamentale degli angoli orari

2.3 Intervalli di tempo astronomici

2.4 Sole vero e sole medio

2.5 Tempo universale e data civile

2.6 I fusi orari

2.7 Il cronometro marino

Esercizi

Mappa concettuale di ripasso

3. Effemeridi Nautiche

3.1 Generalità

3.2 Contenuto delle pagine giornaliere

3.3 Contenuto delle pagine di interpolazione

3.4 Determinazione dell’angolo al polo e della declinazione

Esercizi

Mappa concettuale di ripasso

4. Il sestante

4.1 Struttura del sestante e suoi accessori

4.2 Principio ottico del sestante

4.3 Verifica e rettifica del sestante

4.4 Effetto della depressione apparente dell’orizzonte sulle altezze osservate

4.5 Effetto della rifrazione astronomica sulle altezze osservate

4.6 Effetto della parallasse diurna e del semidiametro sulle altezze osservate

4.7 Correzione delle altezze

Esercizi

Mappa concettuale di ripasso

Test di autovalutazione

U.D. 2 - Prime applicazioni di Navigazione Astronomica

5. Identificazione degli astri

5.1 Allineamenti stellari

5.2 Star finder

5.3 Identificazione di un astro incognito mediante il calcolo

Esercizi

Mappa concettuale di ripasso

6. Determinazione della latitudine

6.1 Altezze meridiane

6.2 Calcolo della latitudine con osservazione di astri al passaggio al meridiano

6.3 Calcolo della latitudine con osservazione della stella Polare

Esercizi

Mappa concettuale di ripasso

7. Controllo delle bussole con metodi astronomici

7.1 Gli azimut ed il controllo delle bussole in navigazione

7.2 Calcolo degli azimut veri

7.3 Controllo delle bussole con l’amplitudine

Esercizi

Mappa concettuale di ripasso

Test di autovalutazione

U.D. 3 - Determinazione della posizione della nave con metodi astronomici

8. Il fix astronomico con due rette d’altezza

8.1 Circonferenza d’altezza

8.2 Linearizzazione della circonferenza d’altezza nell’intorno del punto stimato

8.3 Retta d’altezza di Saint Hilaire

8.4 Tracciamento delle rette d’altezza e loro trasporto

8.5 Fix con due rette d’altezza

8.6 Fix con l’osservazione del Sole

Esercizi

Mappa concettuale di ripasso

9. Il fix astronomico con valutazione degli errori

9.1 Errori del punto nave astronomico

9.2 La bisettrice d’altezza

9.3 Fix con tre rette d’altezza

9.4 Fix con quattro rette d’altezza

Esercizi

Mappa concettuale di ripasso

Test di autovalutazione

Modulo 2 Strumentazioni di plancia

U.D. 1 - Strumenti di posizionamento e controllo

10. Radar e Arpa

10.1 Generalità e normativa di riferimento

10.2 Principio di funzionamento del radar e sue componenti

10.3 Portate del radar

10.4 Caratteristiche dimensionali del segnale e accuratezza del radar

10.5 Disturbi ed errori del radar

10.6 Impostazioni di visualizzazione dello schermo radar e ARPA

10.7 Principali funzioni radar e ARPA

10.8 Allarmi radar

10.9 Risponditori radar

Mappa concettuale di ripasso

11. Identificazione delle altre navi

11.1 Il sistema AIS

11.2 Il sistema LRIT

Mappa concettuale di ripasso

12. Sistemi di posizionamento satellitare

12.1 Generalità sui sistemi GNSS esistenti

12.2 Architettura del sistema GPS

12.3 Segnali e codici del sistema GPS

12.4 Calcolo della posizione GPS con misure di codice

12.5 Errori del GPS

12.6 Qualità dei dati GPS e GDOP

12.7 Il GPS differenziale DGPS

12.8 Altri sistemi GNSS

Mappa concettuale di ripasso

13. Ecoscandagli

13.1 Generalità e normativa di riferimento

13.2 Principio della misura di profondità

13.3 Disturbi e accuratezza del sistema

13.4 Tecnologie utilizzate

Mappa concettuale di ripasso

Test di autovalutazione

U.D. 2 - Integrazione dei sistemi di navigazione

14. Cartografia elettronica ed ECDIS

14.1 Generalità e normativa di riferimento

14.2 Formati della cartografia digitale

14.3 Scale e scopi di navigazione delle carte elettroniche

14.4 Numerazione delle carte elettroniche

14.5 Accuratezza della carta elettronica

14.6 Componenti di un ECDIS

14.7 Impostazioni di visualizzazione della schermata ECDIS

14.8 Principali allarmi ECDIS

14.9 Planning con l’ECDIS

14.10 Monitoraggio con l’ECDIS

14.11 Voyage recording con l’ECDIS

14.12 Distribuzione e aggiornamento della cartografia elettronica

Mappa concettuale di ripasso

15. Sistemi di navigazione integrata e pilotaggio automatico

15.1 Architettura di un sistema di navigazione integrata

15.2 Disposizione della strumentazione di plancia

15.3 Pilotaggio automatico

15.4 BNWAS

15.5 Registrazione dei dati di navigazione (VDR)

Mappa concettuale di ripasso

Test di autovalutazione

Modulo 3 Navigazione operativa

U.D. 1 - Conduzione della nave

16. Tenuta della guardia

16.1 Generalità

16.2 VTS e Ship reporting systems

16.3 Ships’ routeing

Mappa concettuale di ripasso

17. COLREGs (con metodologia CLIL)

17.1 Generalità

17.2 Part A

17.3 Part B Section I

17.4 Part B Section II

17.5 Part B Section III

17.6 Part C

17.7 Part D

17.8 Part E

Esercizi

Mappe concettuali di ripasso

18. Cinematica

18.1 Concetti di moto assoluto e moto relativo

18.2 Trasposizione delle battute radar su diagramma rapportatore

18.3 Indicatrice del moto

18.4 Risoluzione del triangolo delle velocità per la determinazione del moto assoluto del bersaglio

18.5 Manovre evasive

18.6 Risoluzione problemi con più bersagli

18.7 Altri problemi di cinematica

18.8 Parallel indexing

Esercizi

Mappa concettuale di ripasso

Test di autovalutazione

U.D. 2 - Comunicazioni a bordo

19. International Code of Signals

19.1 Generalità

19.2 Capitolo 1

19.3 Capitolo 2

19.4 Capitolo 3

19.5 Capitolo 4

Mappa concettuale di ripasso

20. Lineamenti del sistema GMDSS

20.1 Generalità e normativa di riferimento

20.2 Aree GMDSS

20.3 Dotazioni di bordo

20.4 Richiami di teoria delle trasmissioni radio

20.5 Identificazione

20.6 Digital Selective Calling (DSC)

20.7 Radiotelex (NBDP)

20.8 Sistemi satellitari di comunicazione

20.9 Maritime Safety Information

20.10 Sistemi per la localizzazione automatica in caso di emergenza

Mappa concettuale di ripasso

21. IMO SMCP (con metodologia CLIL)

21.1 Generals

21.2 SMCP content

21.3 Rules for communication

21.4 Emergency communications and signals

21.5 External standard phrases

21.6 Internal standard phrases

Mappa concettuale di ripasso

Test di autovalutazione

Modulo 4 Principali fenomeni oceanografici e loro influenza sulla navigazione

U.D. 1 - I movimenti delle acque

22. Le maree

22.1 Generalità

22.2 La teoria di Newton

22.3 Maree teoriche lunisolari

22.4 Maree reali

22.5 Problemi nautici sulle maree

Esercizi

Mappa concettuale di ripasso

23. Le correnti marine

23.1 Generalità

23.2 Flussi geostrofici

23.3 Circolazioni di deriva

23.4 Upwelling e downwelling

23.5 Circolazione superficiale globale

23.6 Circolazione superficiale dell’Oceano Atlantico

23.7 Circolazione superficiale dell’Oceano Pacifico

23.8 Circolazione superficiale dell’Oceano Indiano

23.9 Circolazione generale del Mar Mediterraneo

23.10 Correnti di Marea

Esercizi

Mappa concettuale di ripasso

24. Il moto ondoso

24.1 Generalità

24.2 L’onda trocoidale

24.3 Generazione e caratteristiche delle onde oceaniche

24.4 Analisi statistica dello stato del mare

24.5 Osservazioni visuali e atlanti delle onde

24.6 Scala Douglas per lo stato del mare

Mappa concettuale di ripasso

Test di autovalutazione

U.D. 2 - Navigazione meteorologica

25. Uso delle informazioni meteorologiche e climatologiche

25.1 Organizzazione globale dei servizi meteorologici e raccolta dei dati

25.2 Utilizzo professionale dei dati meteorologici

25.3 Carte al suolo e carte in quota

25.4 Satelliti meteorologici

25.5 Diffusione di informazioni meteorologiche in chiaro

25.6 Rotte meteorologiche e climatologiche

Mappa concettuale di ripasso

26. Navigazione fra i ghiacci

26.1 Generalità sui ghiacci marini

26.2 I diversi stadi dei ghiacci di mare

26.3 Iceberg

26.4 Distribuzione geografica e temporale dei ghiacci

26.5 Individuazione della presenza del ghiaccio in mare

26.6 Formazione del ghiaccio a bordo

26.7 Preparazione della nave per la navigazione fra i ghiacci

26.8 Attenzioni di base per la condotta della navigazione fra i ghiacci

26.9 Le navi rompighiaccio

Mappa concettuale di ripasso

Test di autovalutazione

Indice Analitico

Acronimi utilizzati nel testo

Risultati degli esercizi

Risposte ai test di autovalutazione

Bibliografia (libri/articoli/dispense/e-book)