Cerca nel sito


CATALOGO


Scegli la disciplina
- umanistiche
- scienze umane
- lingue straniere
- giuridico-economiche
- aziendalistiche
- tecnico-scientifiche
- dizionari e strumenti
  di consultazione
- settore alberghiero
- educazione stradale
- prova invalsi



Scegli la disciplina
- cittadinanza e costituzione
- italiano
- narrativa
- latino
- informatica
- lingue straniere
- educazione stradale
- prova invalsi
- compiti per le vacanze


SCARICA IL CATALOGO SCUOLA SUPERIORE 2014



SCARICA IL CATALOGO SCUOLA MEDIA 2014



SCARICA IL CATALOGO
di LATINO




SCARICA IL CATALOGO di GRECO



SCARICA IL CATALOGO di NARRATIVA SCUOLA MEDIA


S22 - Italiano in crescita - Corso di grammatica italiana

Fonologia - Morfologia - Sintassi della frase semplice - Sintassi della frase complessa - Comunicazione e testi - LibroMisto con estensione on line
2010 - pp. 752 - 978 88 244 5183 3 - € 17,00 Anna Somma - Daniela Folco - Paolo Graziano
 
 




 

Come suggerisce il titolo, Italiano in crescita è un testo che tiene conto del processo di arricchimento che l'italiano ha subito nel corso degli anni attingendo non solo nuovi vocaboli dalle altre lingue e dai dialetti, ma anche nuove forme comunicative.
Sul piano delle scelte operative una particolare attenzione è dedicata alla scrittura creativa, puntando a un traguardo essenziale: fornire una motivazione per apprendere, insegnare facendo divertire.
Il testo si innesta sulle basi cognitive della scuola primaria e si propone come una guida semplice, efficace e completa all'educazione linguistica dei preadolescenti per prepararli a uno studio più approfondito nella scuola secondaria di secondo grado.
Italiano in crescita si basa su una lunga sperimentazione didattica condotta sul campo e quindi su una profonda conoscenza dei destinatari: delle loro possibilità e dei loro limiti, dei loro bisogni di comunicazione e di espressione, ma anche delle difficoltà che incontrano nella conoscenza e nell'uso di lingua e linguaggi.
Il corso comprende:
1. Un volume di base
2. Il libro magico della scrittura creativa

Nel volume di base gli argomenti si sviluppano per moduli:
• Fonologia
• Morfologia
• Sintassi della frase semplice
• Sintassi della frase complessa
• Comunicazione e testi
I vari moduli sono completi e conclusi ciascuno in se stesso, per cui si possono usare in modo indipendente e personale, in relazione alle caratteristiche delle classi e alle esigenze didattiche degli insegnanti; ma si integrano anche a vicenda consentendo uno studio poliedrico della lingua nella sua struttura, nelle sue forme, nei suoi aspetti.
Ciascun modulo comprende un certo numero di Unità di Apprendimento, ognuna delle quali prende l'avvio da un esempio (frase o piccolo brano d'autore), che evidenzia con immediata chiarezza l'elemento grammaticale di cui si va a trattare. Tale esempio viene spiegato e subito seguito dalla definizione. Quindi viene trattato l'argomento con un linguaggio semplice, pur nella sua specificità; un linguaggio che si avvale anche dell'ausilio di schemi e tabelle permettendo così all'alunno di consultare facilmente il testo e comprenderne anche gli aspetti più difficili. A tale finalità contribuisce validamente la veste grafica che si avvale del ricorso a colori diversi per evidenziare parole e concetti.
Gli Esercizi sono numerosi, graduali, vari e presentano spesso un esempio iniziale, che ha lo scopo di aiutare l'alunno nell'esecuzione del lavoro. Essi sono raggruppati sotto i seguenti titoli:
1. Verifica Immediata: si avvale di poche frasi o di brevi brani, in cui l'alunno è chiamato a individuare l'elemento appena presentato mostrando così il suo grado di comprensione.
2. Verifica Formativa: si accompagna a uno o più argomenti trattati ed è finalizzata a confermare, rafforzare e sviluppare le relative conoscenze e abilità. Comprende esercizi di individuazione, di completamento, di trasformazione, di produzione personale.
3. Verifica Sommativa: si trova alla fine di una o più Unità, è divisa in tre sezioni (Riepilogo, Recupero, Potenziamento e Sviluppo) e comprende esercizi di difficoltà varia a seconda della sezione (media, modesta, abbastanza elevata).
La teoria, organizzata in brevi paragrafi, include tabelle, schemi che facilitano l'apprendimento e le seguenti rubriche:
• Spilli: approfondimenti e curiosità
• A spasso nel tempo: accenni all'origine latina della lingua italiana
• Altre lingue: confronti con la grammatica delle lingue straniere più comuni
• Giocascrivi: esercitazioni di scrittura creativa che completano il ricco apparato didattico.
• Noi insieme: proposte ed esercizi per l'interculturalità.
Le attività di verifica istantanea sono collocate direttamente nel testo (verifica immediata), la verifica sommativa a conclusione di ciascuna unità e la verifica formativa alla fine di ciascun modulo.
Il libro magico della scrittura creativa è un testo che si propone non solo come strumento per potenziare la creatività, ma anche come mezzo per raggiungere una maggiore competenza linguistica attraverso attività divertenti, volte a sviluppare il dialogo interculturale come l'analisi di fiabe provenienti da varie culture. La creatività liberata può diventare lo stimolo per appassionarsi alla scrittura, per potenziare il lessico, la riflessione sulla lingua con il conseguente rafforzamento dell'identità personale.
Il corso è affiancato dalle Schede di grammatica semplificata per stranieri, da utilizzare per le attività di recupero degli alunni stranieri e non.
Tale volume sarà fornito nel numero di copie necessarie alla classe.
La Guida per l'insegnante presenta esercitazioni di accoglienza per il primo anno strutturate sugli standard delle valutazioni invalsi per la scuola primaria, attiva di gruppo, destinate soprattutto alle classi multiculturali, esercizi di recupero e potenziamento per tutti gli argomenti grammaticali e una serie di proposte operative per lo sviluppo della competenza linguistica e lessicale.
L'estensione online del corso di grammatica italiana comprende:
• esercizi per il potenziamento della abilità linguistiche
• esercizi di scrittura creativa
• dizionario dei sinonimi

MODULO 1
la fonologia
unità 1. i suoni e i segni

1. I suoni linguistici e l’alfabeto
Il sistema fonatorio
Fonemi e grafemi
Classificazione dei suoni linguistici
L’alfabeto
2. Le vocali
L’alfabeto fonetico
3. Le consonanti
Le semiconsonanti
Le consonanti doppie
Digrammi e trigrammi
4. I dittonghi, i trittonghi e lo iato
Dittonghi
Trittonghi
Iato
5. L’accento
Tipi di accento
Esercizi
unità 2. l’ortografi a

1. La divisione in sillabe
Alcune regole
2. Le maiuscole e le minuscole
3. I segni di punteggiatura e i segni grafi ci
4. L’elisione
5. Il troncamento
La d eufonica
Apocope
6. L’apostrofo
7. Le abbreviazioni e le sigle
Esercizi
Verifica sommativa
MODULO 2
la morfologia
unità introduttiva. le parti del discorso

1. Il discorso e il periodo
2. La proposizione
Il soggetto
Il predicato
3. Le parole e il discorso
unità 1. l’articolo
1. Che cos’è l’articolo
2. L’articolo determinativo
La forma dell’articolo
L’uso dell’articolo determinativo
3. L’articolo indeterminativo
4. L’articolo partitivo
5. Usi particolari dell’articolo
L’articolo e i nomi di parentela
L’articolo con i nomi e i cognomi
L’articolo e i nomi propri geografici
6. L’analisi grammaticale dell’articolo
Verifica sommativa
unità 2. il nome

1. Cos’è il nome
2. I nomi e il loro significato
Nomi concreti e nomi astratti
Nomi propri e nomi comuni
Nomi individuali e collettivi
3. La forma dei nomi: genere e numero
Il genere del nome
I falsi cambiamenti di genere
Il numero del nome: singolare e plurale
La formazione del plurale
I nomi invariabili
I nomi difettivi
I nomi sovrabbondanti
4. La struttura dei nomi
Nomi primitivi e nomi derivati
Nomi alterati
I nomi composti
5. L’analisi grammaticale del nome
Verifica sommativa
unità 3. gli aggettivi qualificativi e determinativi

1. L’aggettivo qualificativo: il significato e le funzioni
Il significato
Le funzioni
L’aggettivo sostantivato e l’aggettivo in funzione di avverbio
Il genere e il numero dell’aggettivo qualificativo
La formazione del plurale di alcuni aggettivi
La concordanza dell’aggettivo qualificativo
La posizione dell’aggettivo qualificativo
Gli aggettivi primitivi, derivati, alterati e composti
2. I gradi dell’aggettivo qualificativo
Il grado comparativo
Il grado superlativo
Dalla teoria all’uso
3. Gli aggettivi determinativi
Gli aggettivi possessivi
Gli aggettivi dimostrativi
Gli aggettivi identificativi
Gli aggettivi indefiniti
Gli aggettivi numerali
Gli aggettivi numerali cardinali
Gli aggettivi numerali ordinali
Gli aggettivi numerali moltiplicativi, distributivi, frazionari, collettivi
Gli aggettivi interrogativi ed esclamativi
Verifica sommativa
unità 4. il pronome

1. Che cos’è il pronome
2. Funzioni e significati
3. I pronomi personali
4. I pronomi personali soggetto
5. I pronomi personali complemento
I pronomi sé e ne
I pronomi riflessivi
6. I pronomi possessivi
7. I pronomi dimostrativi
8. I pronomi identificativi
9. I pronomi relativi
10. I pronomi indefiniti
11. I pronomi interrogativi ed esclamativi
I pronomi interrogativi
I pronomi esclamativi
12. L’analisi grammaticale del pronome
Verifica sommativa
unità 5. il verbo
a. struttura e funzioni

1. Che cos’è il verbo
2. Le funzioni
3. Le forme
4. La persona e il numero
5. I modi
6. Tempi
7. L’aspetto
b. i modi
1. Il modo indicativo e i suoi tempi
Il presente
L’imperfetto
Il passato remoto
Il passato prossimo
Il trapassato remoto
Il trapassato prossimo
Il futuro semplice
Il futuro anteriore
2. Il modo congiuntivo e i suoi tempi
Il presente congiuntivo
L’imperfetto congiuntivo
Il congiuntivo passato
Il congiuntivo trapassato
3. Il modo condizionale e i suoi tempi
Il condizionale presente
Il condizionale passato
4. Il modo imperativo e i suoi tempi
5. Il modo infinito
Il presente
L’infinito passato
6. Il modo participio e i suoi tempi
Il tempo presente
Il tempo passato
7. Il modo gerundio e i suoi tempi
Il tempo presente
Il tempo passato
c. genere e forma
1. Verbi transitivi e intransitivi
2. La forma attiva e passiva
3. La forma riflessiva
d. verbi particolari
1. I verbi ausiliari
2. I verbi impersonali
3. I verbi servili
4. I verbi fraseologici
e. il verbo e la coniugazione
1. Le tre coniugazioni
Coniugazione dei verbi
2. Particolarità delle coniugazioni regolari
3. I verbi difettivi
4. I verbi sovrabbondanti
5. I verbi irregolari
6. Analisi grammaticale del verbo
Verifica sommativa
unità 6. l’avverbio

1. Che cos’è l’avverbio
2. La forma degli avverbi
3. Avverbi di modo o qualificativi
4. Avverbi di luogo
5. Avverbi di tempo
6. Avverbi di quantità
7. Avverbi di valutazione o di giudizio
8. Avverbi interrogativi ed esclamativi
9. Altri avverbi
10. I gradi e le alterazioni degli avverbi
I gradi
Le alterazioni
11. L’analisi grammaticale dell’avverbio
unità 7. la preposizione
1. Che cos’è la preposizione
2. La funzione delle preposizioni
3. La forma delle preposizioni
Le preposizioni proprie
Le preposizioni improprie
Le locuzioni prepositive
4. L’analisi grammaticale delle preposizioni
unità 8. la congiunzione
1. Che cos’è la congiunzione
2. Forma e funzioni
Forma
Funzione
3. Le congiunzioni coordinanti
4. Le congiunzioni subordinanti
5. L’analisi grammaticale della congiunzione
unità 9. l’interiezione
1. Che cos’è l’interiezione
2. Forma e significato
Interiezioni proprie
Interiezioni improprie
Locuzioni interiettive
3. Le voci onomatopeiche
L’analisi grammaticale dell’interiezione
Verifica sommativa
MODULO 3
Sintassi della proposizione
unità 1. la frase e il periodo

1. Che cos’è un periodo
2. Che cos’è una proposizione
unità 2. il soggetto
1. Che cos’è il soggetto
2. Concordanza e posizione del soggetto
3. Il soggetto partitivo
4. Il soggetto sottinteso e il soggetto mancante
unità 3. il predicato
1. Il predicato verbale
2. Il predicato nominale
unità 4. l’attributo e l’apposizione
1. Che cos’è l’attributo
2. Che cos’è l’apposizione
unità 5. il complemento oggetto
1. Che cos’è il complemento oggetto
2. Il complemento oggetto partitivo
Come fare l’analisi logica di una proposizione
unità 6. il complemento predicativo di soggetto e oggetto
1. Che cos’è il complemento predicativo del soggetto
2. Che cos’è il complemento predicativo dell’oggetto
Verifica sommativa
unità 7. i complementi indiretti
a. I gruppo

1. Il complemento di specificazione
2. Il complemento di denominazione
3. Il complemento partitivo
4. Il complemento di paragone
Verifica sommativa
b. II gruppo

1. Il complemento di termine
2. Il complemento di mezzo
3. Il complemento di modo
4. Il complemento di causa
5. Il complemento di fi ne o scopo
Verifica sommativa
c. III gruppo

1. I complementi di luogo
Il complemento di stato in luogo
Il complemento di moto a luogo
Il complemento di moto da luogo
Il complemento di moto per luogo
2. Il complemento di origine o provenienza
3. Il complemento di allontanamento o separazione
4. I complementi di tempo
Il complemento di tempo determinato
Il complemento di tempo continuato
Verifica sommativa
d. IV gruppo

1. I complementi di compagnia e di unione
2. I complementi d’agente e di causa efficiente
Verifica sommativa
e. V gruppo

1. Il complemento di qualità
2. Il complemento di materia
3. Il complemento di argomento
4. I complementi di abbondanza e di privazione
5. I complementi di vocazione e di esclamazione
Il complemento di vocazione
Il complemento di esclamazione
Verifica sommativa
f. VI gruppo

1. Altri complementi
Tabella di riepilogo
Verifica sommativa
MODULO 4
la frase complessa o periodo
unità 1. il periodo

1. Che cos’è un periodo
2. Le proposizioni che compongono un periodo
Coordinazione e subordinazione
3. I diversi tipi di periodo
unità 2. la proposizione principale
1. Che cos’è
2. Vari tipi di principale
3. La proposizione incidentale
4. La coordinata alla principale
unità 3. la proposizione subordinata
1. Che cos’è
2. I gradi della subordinazione
3. Subordinate esplicite e implicite
4. Come fare l’analisi del periodo
Verifica sommativa
unità 4. le proposizioni subordinate sostantive

1. La proposizione soggettiva
2. La proposizione oggettiva
3. La proposizione dichiarativa
4. La proposizione interrogativa indiretta e dubitativa
Verifica sommativa
unità 5. le proposizioni subordinate relative

1. La proposizione relativa propria
2. Le proposizioni relative improprie
unità 6. le preposizioni subordinate complementari - I gruppo
1. La proposizione finale
2. La proposizione causale
3. La proposizione temporale
4. La proposizione consecutiva
Verifica sommativa
unità 7. le preposizioni subordinate complementari - II gruppo

1. La proposizione avversativa
2. La proposizione comparativa
3. La proposizione concessiva
4. La proposizione modale
5. La proposizione strumentale
6. La proposizione limitativa
7. La proposizione esclusiva
8. La proposizione eccettuativa
9. La proposizione locativa
unità 8. la proposizione condizionale e il periodo ipotetico
1. La proposizione condizionale
2. Il periodo ipotetico
Tabelle di sintesi
unità 9. il discorso diretto e il discorso indiretto
1. Discorso diretto e indiretto
Verifica sommativa
MODULO 5
la comunicazione
unità 1. che cos’è la comunicazione (principi generali)

1. I limiti della comunicazione
2. Di cosa è fatta la comunicazione
3. Uno schema generale
4. Comunicare vuol dire condividere
Verifica sommativa
unità 2. comunicare con le parole… e senza (linguaggi verbali e non verbali)

1. Dieci, cento, mille linguaggi
2. Parlare senza parole: i linguaggi non verbali
3. La lingua, qualcosa di più…
Verifica sommativa
unità 3. come funziona il linguaggio verbale (la lingua e in particolare la lingua italiana)

1. Un gioco combinatorio
2. Il sistema linguistico dell’italiano
3. Storia (breve) della lingua italiana
4. Geografi a della lingua italiana
Verifica sommativa
unità 4. un mondo di parole (semantica, lessico, livelli di significato e interpretazione)

1. Un gioco combinatorio
2. Il lessico, specchio del pensiero
3. Il dizionario: un repertorio del lessico
4. Come si legge il dizionario
5. La galassia dei significati
Verifica sommativa
unità 5. la lingua “digitale”

1. Perché la lingua non passa di moda?
2. Le nuove tecnologie della parola
3. Scrivere una e-mail
4. Comunicare con gli sms
5. Tenere un blog
6. … e infine i social network
Verifica sommativa